MANIFESTO

#63

CHANGE OF SPACE

HERMÈS PLAY OF LIGHT

2022.06.09

La nuova collezione casa di Hermès, all’insegna di leggerezza ed eleganza. Un’atmosfera introspettiva in occasione della Milano Design Week 2022.

Hermès va in scena a Milano in occasione della Design Week 2022 con 4 architetture monumentali. Si tratta di costruzioni a forma di torri d’acqua che irradiano luce, leggere nonostante le grandi proporzioni, realizzate in legno e rivestite di carta traslucida di diversi colori. Al loro interno vi sono oggetti che parlano di tradizione e innovazione.

La ricerca della leggerezza è il punto di partenza del progetto, come una vera sfida alla gravità che si incarna nella creazione di oggetti per la casa. Giochi di luce e colore ci accompagnano nel percorso alla scoperta delle nuove collezioni tessili per la casa. Gli oggetti concepiti sono incontri con la materia. In un momento in cui tutto sembra essere effimero, astratto e lontano, si sente la necessità di ristabilire il contatto con il reale.

Per la prima volta i tessuti sono il filo conduttore della collezione casa. Cinque le creazioni realizzate in cashmere, uno dei materiali preferiti della Maison, che costituiscono questo manifesto rivolto alla leggerezza.Ad accompagnare le lavorazioni tessili, la collezione presenta anche diversi oggetti, porcellane e mobili. Ogni elemento rappresenta l’unicità e la singolarità del progetto: un foglio di pelle tagliato e piegato con decorazioni dipinte a mano diventa un centrotavola; i piatti di porcellana riflettono la luce del sole; una seduta in canna intrecciata conferisce a una sedia tanta delicatezza quanta forza.La nostra percezione cambia attraverso il gioco di luci sulle sulle creazioni, in ombra rispetto alle strutture scenografiche: giganti poetici e punti di ancoraggio per questi piccoli miracoli di equilibrio. La luce ricopre un ruolo di fondamentale importanza, avvolgendo l’ambientazione ed evocando dettagli. L’illuminazione verticale presente all’interno di ogni architettura permette agli occhi attenti dell’osservatore di concentrarsi sul dettaglio.

Il coronamento dell’intero progetto è l’immancabile savoir-faire. Esso racconta il processo creativo nella sua interezza, che comprende il superamento dei propri limiti e il reimmaginare le proprie origini. La ricerca e la volontà dell’artigiano è quella di creare oggetti senza tempo, che raccontino una testimonianza di eleganza e raffinatezza.

LIVE STREAMING

DIOR

2024.04.15

Tune in for the unveiling of Dior Fall 2024 by Maria Grazia Chiuri live from New York, and find the collection in boutiques and online from April 25th.

EXHIBITION

IO SONO UN DRAGO

2024.04.15

Triennale Milano e Fondation Cartier pour l’art contemporain presentano un doppio omaggio ad Alessandro Mendini, architetto, designer, artista e teorico che ha segnato le rivoluzioni del pensiero e del costume del Novecento e del nuovo millennio.

 

NEWS

AN INVITATION TO DREAM

2024.04.15

Dal 15 al 21 aprile le stampe litografiche in bianco e nero di Jack Davison trasformeranno gli spazi di Milano Centrale in un dialogo interattivo, capace di durare anche dopo la partenza dei suoi spettatori.

WOMEN!

2024.04.12

WOMEN, Pirate Edition! 女性  è la versione fanzine del volume originale dedicato al lavoro di Nadia Lee Cohen, fotografa di paesaggi onirici, saturi e surreali che catturano i piaceri e i terrori viscerali dell’ambiente urbano.

ART

Preservation

2024.04.11

Preservation è la nuova exhibition curata da Paige Silveira e Paul Hameleine, curator e modello francese. La mostra collettiva include i lavori di artisti conosciuti e talenti emergenti, come Alyssa Kazew, Gaspar Willmann, Ladji Diaby, Ron Baker e Wolfgang Laubersheimer.