MANIFESTO

#63

CHANGE OF SPACE

PRADA CHOOSES ETERNITY

2024.07.02

Testo di Francesca Fontanesi

Le catene si reinventano in spessori, pesi e combinazioni inedite nei nuovi gioielli della collezione Prada Fine Jewelry Eternal Gold: interamente sostenibile, integra materiali e pratiche responsabili alle tecniche manifatturiere della tradizione.

La collezione esamina, delinea e ribadisce gli archetipi proponendo una serie di articoli neoclassici e intramontabili dalle forme eterne ma con una risonanza costante. Bracciali a forma di serpente, motivi a cuore, collane a catena e choker a nastro sono le forme che definiscono la gioielleria, ma rappresentano anche i segni e i significanti dell’affetto e dell’amore. Nella sua vera forma e colore, l’oro, materiale eterno, antico, senza tempo e da sempre apprezzato, è al centro dell’attenzione e utilizzato senza ambiguità, riflettendo la trasparenza del processo di produzione e distribuzione di Prada.

Il triangolo, l’archetipo stesso di Prada, fa capolino su ogni pezzo creando un’affinità con le sfaccettature dei diamanti: è spesso riproposto sotto forma di chiusure, orecchini e ciondoli, mentre gli angoli creano le maglie di catene, cuori o la testa di un bracciale a serpente. Le proporzioni dei gioielli sono riconsiderate attraverso l’utilizzo di ciondoli esagerati e maglie sovradimensionate di grande effetto che esprimono forza, presenza e passione. Oltre pezzi neoclassici e intramontabili dalle forme eterne ma perfettamente attuali, si affiancano oggi modelli di fine jewelry che espandono la ricerca stilistica offrendo nuove occasioni d’uso e molteplici interpretazioni. Protagonista dell’ultima collezione è l’elemento della catena, che rivisita in varianti più sottili e leggere articoli Made to Order già presenti in collezione e si declina, oltre che nelle collane, anche in bracciali, orecchini e anelli. Nelle catene di Prada, le morbide linee interne di ogni maglia sono accostate agli spigoli appuntiti di quelle esterne, creando un design distintivo che esprime il concetto di dualità e rappresenta la dinamica coesistenza degli opposti al centro dell’estetica del marchio. L’emblematico triangolo torna come chiusura, da portare davanti, di lato o sul retro per generare effetti diversi, mentre con le lunghezze si può giocare, con un’attitudine disinvolta, agganciando più pezzi, collane e bracciali, in un unico sautoir. Le nuove proposte sono realizzate con precisione assoluta e assemblate interamente a mano, e trovano l’equilibrio perfetto tra una gradevole leggerezza, che le rende indossabili per tutto il giorno, e la solidità che ne attesta la preziosità.

 

“Consapevole e responsabile, la collezione di alta gioielleria Eternal Gold riflette l’impegno continuo di Prada sul piano della sostenibilità, in ogni aspetto delle sue attività e la costante sfida alle convenzioni del lusso moderno”.

– Lorenzo Bertelli

Per maggiori informazioni prada.com.

EXHIBITION

The joy of photography

2024.07.11

Fotografata nell’arco di tredici anni, la serie The British Isles di Jamie Hawkesworth documenta l’interezza dei luoghi, l’architettura e gli abitanti del suo paese natale.

CULTURE

LET'S PLAY AGAIN

2024.07.05

PLAY, un’opera collaborativa che unisce le prospettive di tre partecipanti – una fotografa, una performer e una stylist – che si fondono e generano nuove e inaspettate forme del corpo in movimento che, liberato da ruoli fissi, si evolve pagina dopo pagina.

HORIZON

2024.07.04

Kevin Costner torna al cinema. Immaginato già nel 1988, il film è un pellegrinaggio emotivo attraverso il lungo e complesso periodo di espansione e insediamento del West americano, prima e dopo la Guerra Civile.

Hermès

Les formes de la couleur

2024.06.25

La nuova collezione di alta gioielleria Hermès disegnata da Pierre Hardy richiama la forza della luce. Forme audaci e colori pieni confluiscono in uno spirito audace.