MANIFESTO

#63

CHANGE OF SPACE

Les formes de la couleur

2024.06.25

Testo di Francesca Fontanesi

La nuova collezione di alta gioielleria Hermès disegnata da Pierre Hardy richiama la forza della luce. Forme audaci e colori pieni confluiscono in uno spirito audace.

Trasportati da venti di curiosità e libertà, i capitoli della nuova collezione Hermès Haute Bijouterie costituiscono le tappe di quello che potrebbe definirsi un viaggio eclettico e radioso. È attraverso la vista che i colori prendono vita, grazie alla stimolazione dei recettori situati sulla retina: qui Pierre Hardy, direttore creativo della gioielleria Hermès, celebra gli effetti di questo fenomeno, catturando l’immateriale, il colore, e catturando la forma. Questa nuova collezione è una riflessione, un esperimento sulla percezione della luce: un viaggio attraverso il colore. Un’esplorazione di volumi e materiali, attraverso una collezione sfaccettata.

“Questa collezione è tutta incentrata sul colore. Volevo trovare un modo per esprimere questo fenomeno fondamentale – il colore, in Hermès – e costruire un’identità forte, autonoma e indipendente”.

– Pierre Hardy

La nozione di risonanza tra colori e forme geometriche ha ispirato la creazione degli anelli del capitolo Portraits of Colour, che illustrano queste sorprendenti associazioni in un’architettura sofisticata: il rosso di un rubino è un quadrato, il giallo di un berillo è un triangolo, il blu di uno zaffiro è un cerchio. Con i suoi tratti monocromatici, Fresh Paint trasmette le stesse sensazioni di un dipinto; le pietre preziose e semipreziose appaiono come arabeschi di colore profondi e sfumati. Una meticolosa lavorazione della pietra crea questo effetto di movimento, dando volume e consistenza ai gioielli. Le forme morbide e ondulate della  categoria Arc en couleurs seguono le curve del corpo, e i loro colori tenui invitano a sognare ad occhi aperti. I bracciali e le collane sono il risultato di un’ingegnosa abilità tecnica: per la gradazione della collana sono state selezionate quasi 1.400 pietre. L’anello, il bracciale e la collana Hermès Diaprés sono costituiti da pietre centrali: diamanti bianchi o zaffiri taglio smeraldo che diffondono una luce morbida e colorata, la cui brillantezza si irradia dal motivo architettonico in madreperla iridescente, evidenziato da pietre colorate e diamanti taglio baguette.

Collana in oro bianco con ametista taglio smeraldo, diamanti taglio baguette e taglio brillante, tanzaniti, diamanti brown, granati tsavorite e spessartite, ametista e acquamarina.

“È la prima volta nella storia di Hermès che viene utilizzata una così ampia varietà di pietre per l’alta gioielleria: smeraldi, rubini, zaffiri e diamanti, ovvero verde, rosso, blu e bianco”.

– Pierre Hardy

Per trasporre il design originale della collana Hermès Diaprés, le placche di madreperla di questo pezzo unico sono state tagliate su misura. Ipnotici, architettonici e preziosi, i pezzi del capitolo Supracolor mostrano la diffrazione delle onde luminose: il passaggio dal nero al bianco e l’apparizione di raggi di colore attraverso il prisma di un quarzo rutilato incastonato con un abbagliante diamante a taglio triangolare. Les Formes de la couleur celebra incontri audaci, accende contraddizioni e crea sorprese: le forme arrotondate e asimmetriche della sezione Color Vibes sono abbinate a pietre preziose dal taglio classico, come uno smeraldo tagliato a smeraldo o una tanzanite tagliata a baguette. I pezzi altamente geometrici del capitolo Color Flash, tempestati di pietre dai colori vivaci, sono come immagini digitali pixelate. La costruzione innovativa e unica della collana permette di indossarla in diverse lunghezze. Hermès coltiva un approccio singolare all’alta gioielleria, ereditato dal suo mestiere originario di bardatore e sellaio: impregnata di questo spirito audace, la nuova collezione di gioielli, che combina forme audaci e colori ricchi, emana un’energia potente.

Collana in oro rosa con zaffiri blu, gialli e rosa, granati tsavorite e spessartite, tanzaniti, ametiste e diamanti taglio brillante e baguette.
Immagini dalla collezione Les formes de la couleur.

Per maggiori informazioni hermes.com.

EXHIBITION

The joy of photography

2024.07.11

Fotografata nell’arco di tredici anni, la serie The British Isles di Jamie Hawkesworth documenta l’interezza dei luoghi, l’architettura e gli abitanti del suo paese natale.

CULTURE

LET'S PLAY AGAIN

2024.07.05

PLAY, un’opera collaborativa che unisce le prospettive di tre partecipanti – una fotografa, una performer e una stylist – che si fondono e generano nuove e inaspettate forme del corpo in movimento che, liberato da ruoli fissi, si evolve pagina dopo pagina.

HORIZON

2024.07.04

Kevin Costner torna al cinema. Immaginato già nel 1988, il film è un pellegrinaggio emotivo attraverso il lungo e complesso periodo di espansione e insediamento del West americano, prima e dopo la Guerra Civile.

NEWS

PRADA CHOOSES ETERNITY

2024.07.02

Le catene si reinventano in spessori, pesi e combinazioni inedite nei nuovi gioielli della collezione Prada Fine Jewelry Eternal Gold: interamente sostenibile, integra materiali e pratiche responsabili alle tecniche manifatturiere della tradizione.