MANIFESTO

#63

CHANGE OF SPACE

ENTRE DEUX

2022.10.05

Text by Lucrezia Sgualdino

Cabinet Milano in collaborazione con Tanya Jones. Il dialogo entre deux tra Tanya e Rossana racconta in maniera tangibile la realizzazione di un nuovo progetto di upcycle.

Cabinet lavora sul mondo del formalwear che negli anni ha subito innumerevoli cambiamenti nella società e nella cultura comune. Le nuove generazioni infatti testimoniamo visivamente la dissoluzioni dei ruoli sociali e, di conseguenza, anche il cambiamento dell’estetica dello stesso guardaroba. Il nuovo workwear rappresenta l’individuo nella sua totale interezza, e nel suo rapporto tra tempo libero e lavoro. L’abito era concepito come insieme di tre pezzi, avvolto nella retorica e nel luogo comune di produttività lavorativa maschile. Le donne iniziano ad appropriarsi di quest’estetica dagli anni Ottanta. Cabinet vuole ricostruire il senso dell’abito formale che è ormai celato dalle tendenze, indaga l’identità e la definizione della persona attraverso colori e tessuti che guardano al futuro e si lasciano alle spalle regole arcaiche.

“Alla maniera di una conversazione Meisner, il dialogo entre deux tra Tanya e Rossana diventa una serie tangibile di alternanza su abiti preesistenti, al fine di rendere ognuno di essi unico, e realmente calzato ad personam.”

– Angelo Flaccavento

Nel nuovo progetto entre deux il punto di partenza sono proprio gli elementi di Cabinet che, presi in prestito da abiti vintage, permettono di dare vita a un processo di modificazione e alterazione ad ogni singolo pezzo. Ciò che già esiste viene ripensato e modellato secondo volontà e desideri della persona. L’obiettivo è proprio quello di realizzare una nuova espressione del capo che si adatti perfettamente all’individuo, non sono in forma e taglio, ma anche in colore, materiale e, più in generale, attitude. lo sviluppo pratico nel lavoro avviene chiarimente sulla base di dialogo e esigenze, in maniera precisa e minuziosa. La conversazione infatti entre deux risulta fondamentale e centrale nell’evoluzione verso il risultato finale. 

 

Scopri di più su cabinetmilano.com.

MFW

Rome meets London in FENDI

2024.02.22

La nonchalance londinese incontra la libertà romana nella collezione FW 24 FENDI, dove l’utilità diventa una dichiarazione di intenti. Abiti moderni e confortevoli si ispirano alla cultura british per una ricerca teatrale visiva e tessile.

Gucci

MILANO BURGUNDY

2023.12.15

Gucci celebra il legame con Milano attraverso la riapertura della storica boutique del 1951 in Monte Napoleone, catturando l’essenza della maison in un rosso solido e ragionato. Sfumature tra il burgundy e il cardinale che accompagnano i concetti spaziali di Lucio Fontana, ma anche le linee fluide di Cassina e Minotti.

MIU MIU

Holiday Gifting Collection

2023.12.04

Composta da abiti impreziositi, occhiali e pantofole di velluto ricamate, la collezione Holiday Gifting Miu Miu celebra lo spazio privato e il prezioso momento delle vacanze.

FASHION

A CREATIVE PATH

2023.11.17

Hubert de Givenchy a soli 24 anni fonda il brand dall’omonimo nome. Da allora sono passati circa settant’anni, i quali vengono finemente raccontati nell’unica monografia della Maison attraverso le fotografie originali delle passerelle.

SL RIVE DROIT

THRILL ME

2023.10.26

Saint Laurent Rive Droite presenta THRILL ME, una selezione di prodotti in edizione limitata disegnati da Anthony Vaccarello. La collezione è un mix allettante di eleganza scura e design all’avanguardia.