MANIFESTO

#63

CHANGE OF SPACE

SAINT LAURENT

2023.03.01

Text by Lucrezia Sgualdino

PRECISIONE, EMOZIONE E RETICENZA

 

Anthony Vaccarello porta in passerella una collezione unica ed essenziale, una perfetta incarnazione della donna Saint Laurent, un esperto connubio di precisione e sensazione sapientemente affiancato ad elementi che hanno scritto la storia della Maison. 

Il concetto di temporalità è il punto di partenza per la ricerca alla base della nuova collezione Winter 23 di Anthony Vaccarello per Saint Laurent. Il momento attuale è per il Direttore Creativo un aspetto di grande ispirazione, affiancato in maniera unica all’estetica del brand e ad aspetti che contraddistinguono il suo estro creativo. La precisione si nota dalle strutture stesse degli abiti, austere e taglienti. Sono invece i tessuti fluidi di grandi fiocchi presentati al collo delle blouse e lunghi strascichi di stole dall’aspetto reale a donare alle silhouette un movimento femminile e sofisticato. 

SAINT LAURENT WOMEN'S WINTER 23 BY ANTHONY VACCARELLO.

“Forse l’eleganza è qualcosa di cui oggi non abbiamo la percezione. Forse non ci interessa. Forse ha un altro significato, o forse non ne ha affatto. Ma io voglio davvero portare quell’idea di vestirsi.”

– Anthony Vaccarello

Il concetto di emozione traspare allo stesso tempo nella pratica di dissoluzione di categorizzazioni relative al genere. Classici elementi del guardaroba maschile degli anni 80 diventano simbolo di sensualità, lunghi blazer sono presentati affiancati a voluminosi bomber in pelle, in netto contrasto con abiti trasparenti e top dalle spalle fini, gessati sui toni del grigio e tartan dall’aspetto retrò. Ogni dettaglio appare perfettamente in armonia con un guardaroba femminile senza tempo. La reticenza si legge nei materiali leggeri oppure spessi e opachi, che vengono interrotti da elementi in chiffon, crepe-de-chine e mussola; un’illusione di strati e trasparenze che permette alla donna Saint Laurent di giocare con il proprio corpo in maniera severa, ma allo stesso tempo attraente e provocatoria. La silhouette cardine del défilé è caratterizzata da ampi blazer e gonne dritte al ginocchio. Un look che diventa ultra moderno grazie ad accessori inconfondibili, grandi occhiali dalle lenti scure, gioielli e dettagli dorati indossati con un’innata e moderna facilità. 

SAINT LAURENT WOMEN'S WINTER 23 BY ANTHONY VACCARELLO.

Il gigante logo all’ingresso della passerella è un chiaro rimando al passato, alla storia del brand. Il vecchio monogramma di Yves Saint Laurent infatti richiama quel senso di opulenza caratteristico delle sfilate di Haute Couture del brand tra il 1975 e il 2001, così come l’allestimento, che si rifa alla sala da ballo dell’Intercontinental Hotel in cui sono state presentate per decenni le collezioni. Questa reference al passato viene abilmente trasformata in chiave moderna, candelabri dalle tonalità bronzee illuminano la passerella di un caldo giallo, che sembra fermo agli anni passati ma sa essere estremamente sofisticato. Lo spazio nero che avvolge l’atmosfera, insieme al sublime défilé presentato da Vaccarello, ricrea ancora una volta un’atmosfera unica, ispirata al passato ma straordinariamente volta al futuro. 

“Mi piace l’idea di evocare Yves Saint Laurent senza fare riferimento a un determinato pezzo. È più un’evocazione. Mi piace giocare con la fantasia che abbiamo all’interno della Maison senza creare abiti del passato.”

– Anthony Vaccarello

SAINT LAURENT WOMEN'S WINTER 23 BY ANTHONY VACCARELLO.

MFW

Rome meets London in FENDI

2024.02.22

La nonchalance londinese incontra la libertà romana nella collezione FW 24 FENDI, dove l’utilità diventa una dichiarazione di intenti. Abiti moderni e confortevoli si ispirano alla cultura british per una ricerca teatrale visiva e tessile.

REFINED

2024.02.19

THE BEST OF THE SEASON

 

Gli accessori che accompagnano la stagione Primavera Estate 2024 sono scattati nei loro dettagli raffinati e sofisticati da Louis De Roffignac.

THE SEASON SS24

UPLIFTED

2024.02.19

Nora photographed by Valentin Hennequin and styled by Asier Rodriguez is wearing the best of the season.

CHANEL

Ethereal

2024.02.19

La Musa Alix Bouthors attraverso lo sguardo di Iñigo Awewave interpreta la Collezione CHANEL SS24, un’ode alla libertà e al movimento.

SPRING SUMMER 24

UP AHEAD

2024.02.19

Vikky photographed by Jackie Kursel and styled by John Colver is wearing the best accessories the season.