MANIFESTO

#63

CHANGE OF SPACE

SEOUL IN MOVEMENT

2023.04.30

Louis Vuitton incontra Seoul attraverso un racconto in continua mutazione, dove il movimento della città si riflette nella collezione, giovane e contemporanea.

Le modelle entrano in passerella con passo svelto, richiamando la frenesia e la velocità della città dove si svolge la sfilata Louis Vuitton Pre Fall 2023: la capitale sudcoreana, Seoul. Sul ponte Jamsugyo l’incredibile storia francese incontra la metropoli moderna, creando un’atmosfera futuristica, quasi surreale. La collezione è un’infinita storia di passaggi che racconta al pubblico il lungo percorso dall’idea all’immagine, dal ricordo all’innovazione, mostrando un flusso creativo che ripercorre avanti e indietro le fondamenta del marchio stesso. La tradizione di Louis Vuitton nella creazione di accessori per il viaggio si trasforma oggi nel desiderio di dare un nuovo aspetto agli elementi essenziali della Maison, travolti dal movimento incessante della città, a cui Nicolas Guesquière si è ispirato. Il primo look che attraversa il ponte cammina deciso contro il vento forte, trasferendo all’osservatore un senso di sicurezza, di determinazione e di modernità che lo accompagnerà lungo tutta la sfilata. Apre la scena una giacca a vento blu elettrico in vernice, abbinata a una gonna in pelle e ad uno stivaletto nero con suola platform: elementi provenienti da mondi differenti che a Seoul trovano il giusto equilibrio per raccontare una collezione in costante mutazione, come il contesto che la circonda.

LOUIS VUITTON PRE-FALL 2023.

Un savoir-faire impeccabile che rimane aperto al confronto. La collezione Pre Fall 2023 passa da una sponda all’altra dell’immaginazione.

La Maison francese racconta il viaggio attraverso giubbotti che richiamano il mondo delle moto, colori brillanti come il rosso accesso, e forme dinamiche. Intere tute di pelle che abbracciano il corpo sono seguite da pantaloni leggeri e minigonne trapuntate, facendosi spazio tra scollature vertiginose di body total logo. Prendono posizione sulla passerella diverse sfumature di marroni e grigi, colorando completi eleganti e top in pizzo, grosse pellicce su mini abiti e maglioni con spalle oversize abbinati a gonne midi in vernice. Il movimento dell’acqua che scorre sotto al ponte si trasferisce sugli abiti, creando un elevato gioco di proporzioni e stratificazioni che raggiunge il culmine al termine della sfilata: lunghi gilet in felpa sono indossati su abiti fluidi e plissettati, che ondeggiano con il passare del vento e sottolineano il punto vita. Il racconto in mutazione di Louis Vuitton si chiude con camicie oversize, impreziosite da perline e indossate sopra morbidi e larghi pantaloni.

 

L’accessorio fondamentale della collezione è la cintura: i look iniziali sono caratterizzati da un’alta fascia di pelle con una grossa chiusura che ricorda la forma di un lucchetto; mentre quelli finali sono stretti in vita da una sottile cinghia dalla quale si snoda una fila di fiori in metallo che cade elegantemente lungo la parte inferiore della silhouette. Le borse alternano dimensioni maxi, come il sacco con un solo manico, a mini baguette imbottite, abbinate ad occhiali da sole dalle forme aggressive e futuristiche.

louis vuitton ore-fall 2023.
louis vuitton pre-fall 2023.

Una collezione che è essa stessa in mutazione.

La collezione Pre Fall 2023 riflette la società giovane e contemporanea, definita da un carattere in costante mutazione, che si adatta velocemente ai cambiamenti, circondata da città moderne ed eclettiche. L’eleganza ed il carattere senza tempo di Louis Vuitton trovano stabilità nel movimento, in particolare a Seoul, dove anche il ponte Jamsugyo diventa un vero e proprio personaggio. Per l’occasione viene trasformato dal regista di Squid Game Hwang Dong-Hyuk, che collabora con Louis Vuitton come consulente creativo e decide di coinvolgere questa imponente struttura architettonica in un gioco di colori e luci, proiettando il lavoro della Maison francese direttamente nel futuro.

louis vuitton pre-fall 2023.
Visionary Volumes

2024.05.24

La nuova Cruise 25 di Louis Vuitton combina look neutri e abiti sartoriali con accessori audaci come cappelli gaucho e occhiali a specchio. Tra le mura di Park Güell, le ispirazioni spagnole permeano la sfilata grazie ai tocchi teatrali che amplificano le silhouette.

LIVE STREAMING

2024.05.23

Nicolas Ghesquière will present his Cruise 2025 Show live from Barcelona on Thursday, May 23rd at 8pm CEST.

FASHION

ANOTHER PIECE
OF ME

2024.05.14

Nella nuova Gucci Cruise 25 artigianato e moda diventano strumenti di unione. Collane di perle finissime sposano le creepers dei nightclub di Soho e King’s Cross, travalicano la cultura e creano un vocabolario umano condiviso.

COLLECTION

ARMANI MARE

2024.05.09

La nuova collezione Armani Mare trasporta la linea estiva in alcune delle più rinomate località balneari del mondo; un’esperienza immersiva nelle atmosfere estive attraverso i colori turchesi e i tessuti in lino firmati Giorgio Armani.

NEWS

ESTETICA E SIGNIFICATO

2024.05.09

La scintilla creativa della capsule tra Oratio e Piero Piazzi nasce dai principi più radicati del Made in Italy. Immaginata secondo una qualità maniacale e con il culto del saper fare, è stata presentata negli spazi di Via Santo Spirito 22, a Milano, per celebrare la sottile arte del saper vestire.