MANIFESTO

#63

CHANGE OF SPACE

WANDERING
SPIRIT

2023.02.27

Text by Lucrezia Sgualdino

Uno straordinario viaggio attraverso mete remote è quello che fa vivere la collezione Autunno Inverno 23 di Loro Piana. Una ricerca di sensazioni e sapori lontani, un contatto diretto con la natura e la qualità di un mondo eccezionale.

Lo spirito errante è la chiave della prossima stagione Autunno Inverno di Loro Piana. La collezione ci porta lontano, in un viaggio che ci permette di scoprire le terre da cui prendono vita le lavorazioni artigiane del brand. Un savoir faire unico, che comprende materiali innovativi e scelte eccelse in termini di forme e colori. L’intero processo di lavorazione e trasformazione della fibra conferisce un valore aggiunto non indifferente ad ogni capo. Il contrasto di elementi tra loro distanti dona ancora più sofisticatezza alla collezione: linee fluide, morbide e femminili vengono accostate a tagli decisi che si rifanno al guardaroba maschile, stampe dolci e delicate vengono affiancate a pattern più strutturati, e la raffinatezza trova la giusta chiave per essere anche definita pratica. Ogni dettaglio è la descrizione di una vita straordinaria, di un’esperienza speciale, spontanea e disinvolta. 

Loro Piana Fall Winter 2023-2024

Il viaggio che Loro Piana decide di regalare all’osservatore parte proprio dalla scelta dei colori. Il Perù è un paese intenso, caratterizzato da una forte cultura, descritto qui con colori tenui ma decisi, e una singolare combinazione di lino, cashmere e CashDenim. I toni più scuri del marrone e del grigio rimandano invece alla Nuova Zelanda, con capi ben più strutturati in lane e pelli pregiate. È la volta dell’Australia, descritta grazie a jersey dalle linee soffici e oversize accompagnati da fantasie tartan: fondamenti di aspetti quali delicatezza, leggerezza e praticità. Lo shearling invece ci trasporta nelle lande desolate e incontaminate della Mongolia, dove le lavorazioni a maglia si fanno più consistenti e i toni tornano all’armonia della natura e della terra. La collezione è avvolgente e calda, proprio come i toni e le atmosfere evocate. La grande attenzione artigiana è presente ovunque, spaziando da modelli eleganti, a capi più pratici e resistenti. Lo stile di capispalla ispirati al mondo dell’ippica è inconfondibile, mentre le mantelle e i cappotti sono abbelliti da ricami superlativi, e i caban sportivi hanno forme ben strutturate, i blouson e i kilt raccontano invece una visione più semplice e meno formale. La disinvoltura della maglieria riprende tutti i materiali impiegati, con trame e disegni cromatici impareggiabili e straordinari. Anche nelle proposte degli accessori troviamo le stesse caratteristiche. I modelli dalle forme maxi, come la Extra Bag o la Extra Case, hanno un carattere discreto, la Tasman Tote invece ha uno spirito avventuroso. La Extra Pocket e la Bale Bag sono presentate in colorazioni e misure differenti, versatili e eclettiche. Le calzature completano i look in maniera sublime, vi sono stivali da equitazione, ma anche ballerine e scarpe dal tacco basso, mocassini in shearling e stivali in Cashfur. 

Loro Piana Fall Winter 2023-2024
Loro Piana Fall Winter 2023-2024

Uno spirito errante che questa stagione si spinge ancora più lontano, in un viaggio alla scoperta delle terre di origine delle fibre che da sempre contraddistinguono il savoir faire di Loro Piana.

Silhouette morbide, linee semplici e precisione sartoriale definiscono le nuove proposte Loro Piana. L’idea alla base della collezione è proprio quella di creare un’esperienza e un viaggio immersivo alla scoperta di paesi lontani da cui provengono le fibre nobili che hanno fatto la storia del brand, quali cashmere, vicuña, cuoio, lana merino, e fibre vegetali di loto. Un altro tassello della straordinaria Maison Italiana che pone al centro l’attenzione alla sensazione, la creazione di capi sublimi e unici, come elementi che regalano un vero senso di eccellenza e ricerca.

MFW

Rome meets London in FENDI

2024.02.22

La nonchalance londinese incontra la libertà romana nella collezione FW 24 FENDI, dove l’utilità diventa una dichiarazione di intenti. Abiti moderni e confortevoli si ispirano alla cultura british per una ricerca teatrale visiva e tessile.

REFINED

2024.02.19

THE BEST OF THE SEASON

 

Gli accessori che accompagnano la stagione Primavera Estate 2024 sono scattati nei loro dettagli raffinati e sofisticati da Louis De Roffignac.

THE SEASON SS24

UPLIFTED

2024.02.19

Nora photographed by Valentin Hennequin and styled by Asier Rodriguez is wearing the best of the season.

CHANEL

Ethereal

2024.02.19

La Musa Alix Bouthors attraverso lo sguardo di Iñigo Awewave interpreta la Collezione CHANEL SS24, un’ode alla libertà e al movimento.

SPRING SUMMER 24

UP AHEAD

2024.02.19

Vikky photographed by Jackie Kursel and styled by John Colver is wearing the best accessories the season.