MANIFESTO

#63

CHANGE OF SPACE

REBEAUTIFY

2024.01.14

Testo di Francesca Fontanesi

Elementi materici e forme sartoriali. Tessuti ruvidi, ma raffinati. Dsquared2 proietta la collezione FW24-25 in uno spazio sci-fi: il raw emerge nei denim dettagliati, camicie a quadri e clutch logate D2, in armonia complementare con gli strati di chiffon trasparente, velluto e paillettes argentate. La metamorfosi è la chiave, e i codici distintivi di Dsquared2 si trasformano dal giorno alla notte.

Se per Dsquared2 i protagonisti indiscussi dello scorso inverno sono stati il geek, il jock, il goth, l’emo e la femme scomposti e ricomposti con convinzione contemporanea, quest’anno Dan e Dean Caten hanno trasportato la loro collezione in uno spazio bianco e austero, quasi chirurgico, dove i capi della FW24-25 hanno sfilato circondati da un’atmosfera degna di uno sci-fi movie. L’uomo Dsquared2 cavalca l’onda con enormi scarponi da trekking e parka oversize, mentre la donna non ha paura di osare protetta solo da lunghe giacche di montone. Il raw è personificato negli stili stratificati e robusti che negli ultimi ventinove anni Dsquared2 ha sapientemente conquistato e fatto propri: denim ultra dettagliati con jeans schizzati di fango e neve rattoppati e rovinati dalle intemperie, camicie a quadri attaccate in vita, felpe distrutte, strappi, catene e canottiere in cotone consumato. Le giacche in pelle graffiata e i capispalla in pelliccia con frange sono gettati sopra i maglioni con fantasia Fair Isle, il nome dall’isola scozzese che li ha resi iconici. Una mescolanza di stili oversize e slouchy, cropped e body-skimming. Cambio di rotta per l’abbigliamento da sera: l’attenzione alla sartoria fa da padrona. Scintillante e sensuale, affilata e stretta, con colletti scollati e gioielli in metallo e pietre. Tessuti come il cavallino lucido, le maxi paillettes, la pelle in pitone e il velluto emanano uno scintillio erotico.  Questa volta l’idea di metamorfosi permea l’intera collezione: una tribù di giovani esploratori arrivati direttamente dagli anni 2000 passa attraverso una macchina magica che li trasforma in vere e proprie visioni glamour, icone dell’edonismo reaganiano anni Ottanta.

 

 

Si accostano alla macchina da restyling, entrano e click, ne escono lucidi, levigati, luccicanti. Una volta usati e consumati, sono come nuovi.

“Dean è più esagerato e sgargiante, mentre io sono un più concreto e più serio. Penso che questi due elementi siano ciò che rende perfetto il nostro legame gemellare.”

–Dean e Dan Caten

Per la sera, le camicie di chiffon trasparenti si aprono in vita, mentre i pantaloni a vita bassa con caviglia svasata sono realizzati in velluto o in pelle di pitone stampata lucida. I coordinati comprendono bomber e pantaloni in paillettes argentate, insieme a maglie in lurex slinky. Una giacca a brandelli con cappuccio si trasforma di notte in una giacca da uomo in bouclé nero, impreziosita da bottoni e cristalli d’oro. I look femminili sono stratificati con jersey, maglie in grigio slavato e jeans in denim si trasformano in gonne lunghe fino al pavimento, mini abiti ornati di piume e abiti di seta arricciati sul corpo. Anche le borse e le scarpe giocano sui concetti di ruvido e raffinato. I borsoni in pelle scamosciata usurata e le belt bag gotiche in maglia jacquard si contrappongono alle clutch logate D2 back to back per uomo e donna in raso e pelle stampata pitone; sneakers, scarpe militari e sasquatch lasciano il posto a stivali da uomo con tacco leggero e a décolleté da donna con cinturino alla caviglia con tacco alto, entrambi stili che allungano la gamba e accentuano l’eleganza. I gioielli creati con pietre colorate scintillanti incastonate in lunghe catene di metallo dorato lucido completano la trasformazione. Alimentata da due Yin & Yang creativi apparentemente simili ma differenti, la metamorfosi ritratta sulla passerella dell’autunno/inverno 2024 è interpretata da diverse coppie di gemelli che indossano abiti Dsquared2 ed esplorano tutti i codici distintivi del brand mentre transitano dal giorno alla notte.

COLLECTION

Sogno di una notte di mezza estate

2024.06.10

La nuova collezione Chanel Coco Beach 2024 scattata da Cass Bird è un’ode alla leggerezza della stagione estiva.

DIOR
TAKES SCOTLAND

2024.06.04

Nel 1955 Monsieur Dior presenta il suo lavoro nella sala da ballo del Gleneagles Hotel, nel Perthshire. Per la Cruise 25, la Scozia riassume il ruolo di cornice narrativa: nei giardini del castello Drummond memorie e suggestioni si connettono in un movimento generativo di forme e materiali.

DIOR

LIVE STREAMING

2024.06.03

Step inside the Drummond Castle Gardens to discover the #DiorCruise 2025 collection by Maria Grazia Chiuri.

RUNWAY

Visionary Volumes

2024.05.24

La nuova Cruise 25 di Louis Vuitton combina look neutri e abiti sartoriali con accessori audaci come cappelli gaucho e occhiali a specchio. Tra le mura di Park Güell, le ispirazioni spagnole permeano la sfilata grazie ai tocchi teatrali che amplificano le silhouette.

LOUIS VUITTON

LIVE STREAMING

2024.05.23

Nicolas Ghesquière will present his Cruise 2025 Show live from Barcelona on Thursday, May 23rd at 8pm CEST.